Il Cancelliere ha messo in esito un pacchetto di misure temporanee, tempestive e mirate a sostegno dei servizi pubblici, delle persone e delle imprese durante questo periodo di perturbazioni causate dal COVID-19. (coronavirus)

Ciò include un pacchetto di misure a sostegno delle imprese, tra cui:

  • un sistema di conservazione della forza lavoro chiamato “Coronavirus job retention scheme”
  • differire i pagamenti IVA (vat) ed income tax per self employed
  • un pacchetto di sgravio statutario per la retribuzione dei malati per le PMI (piccole e medie imprese).
  • STOP DI 12 mesi del pagamento di business rates per tutte le attività di vendita al dettaglio ed ospitalità nel Regno unito
  • sovvenzioni per piccole imprese di £10.000 per tutte le imprese che percepiscono non pagano i business rates
  • sovvenzione di £25.000 per le imprese di vendita al dettaglio ed alberghiere con un valore tariffabile compreso tra £15.000 e £51.000
  • il Coronavirus Business Interruption Loan Scheme che offre prestiti fino a 5 milioni di sterline per le PMI attraverso la British Business Bank
  • una nuova struttura di prestito da parte della Banca d’Inghilterra per contribuire a sostenere la liquidità tra le imprese più grandi, aiutandole a colmare la perturbazione del coronavirus ai loro flussi di cassa attraverso i prestiti
  • il sistema HMRC Time to Pay

Sostegno alle imprese attraverso il sistema di conservazione del lavoro Coronavirus

Nell’ambito del sistema di conservazione del lavoro Coronavirus, tutti i datori di lavoro del Regno Unito potranno accedere al sostegno per continuare a pagare parte dello stipendio dei loro dipendenti per quei dipendenti che altrimenti sarebbero stati licenziati durante questa crisi.

Ammissibilità

Tutte le imprese del Regno Unito sono ammissibili.

Come accedere al regime

È necessario:

  • designare i dipendenti interessati come “lavoratori in cassa integrazione” (definiti furlonghed in inglese) e informare i dipendenti di questo cambiamento – la modifica dello stato dei dipendenti rimane soggetta al diritto del lavoro esistente e, a seconda del contratto di lavoro, può essere soggetta a negoziazione
  • inviare informazioni all’HMRC sui dipendenti che sono stati messi in status “furlonghed” e sui loro guadagni attraverso un nuovo portale online (HMRC deve ancora creare la piattaforma online per ottenere questo rimborso)

L’HMRC rimborserà l’80% dei salari dei lavoratori, fino a un tetto di 2.500 £ al mese a lavoratore. HmRC stanno lavorando con urgenza per istituire un sistema di rimborso. Il portale online di HMRC non prevede la funzionalità di pagare i datori di lavoro e quindi stanno sviluppando questo strumento in questo momento. Si stima che i primi pagamenti arrivino a fine Aprile 2020.

Se la tua azienda ha bisogno di supporto a breve termine sul flusso di cassa, potresti avere diritto a un Prestito di interruzione aziendale Coronavirus.

Sostegno alle imprese attraverso la differimento dei pagamenti IVA e dell’imposta sul reddito

Sosterremo le aziende differendo i pagamenti iva a valore aggiunto per 3 mesi. Se sei un lavoratore autonomo, i pagamenti dell’imposta sul reddito previsti per luglio 2020 con il sistema di autovalutazione saranno differiti a gennaio 2021.

Iva (VAT)

Per quanto riguarda l’IVA, il differimento si applicherà dal 20 marzo 2020 al 30 giugno 2020.

Ammissibilità

Tutte le imprese del Regno Unito sono ammissibili.

Come accedere al regime

Si tratta di un’offerta automatica senza applicazioni richieste. Le imprese non dovranno effettuare un pagamento IVA durante questo periodo. Il periodo di differimento prevedrà comunque di pagare l’IVA su quanto incassato in tale periodo ma questo pagamento potrà essere effettuato entro la fine dell’anno fiscale 2020-2021. Quindi non SARETE esenti dal pagamento di IVA ma verrà semplicemente differito il pagamento della stessa. I rimborsi iva e le richieste saranno pagati dal governo come di consueto.

Imposta sul reddito

Per l’autovalutazione dell’imposta sul reddito, i pagamenti dovuti il 31 luglio 2020 saranno differiti al 31 gennaio 2021.

Ammissibilità

Essere un lavoratore autonomo.

Come accedere al regime

Si tratta di un’offerta automatica senza applicazioni richieste.

Nel periodo di differimento non verranno addebitate sanzioni o interessi di pagamento in ritardo.

HMRC ha inoltre aumentato l’offerta Time to Pay a tutte le imprese e le persone che si trovano in difficoltà finanziarie a causa della Covid-19 e hanno passività fiscali in sospeso.

Sostegno alle imprese che pagano la retribuzione per malattia ai dipendenti

Presenteremo una legislazione per consentire alle piccole e medie imprese e ai datori di lavoro di recuperare la retribuzione obbligatoria per malattia (SSP) pagata per l’assenza di malattia a causa del COVID-19. I criteri di ammissibilità per il regime saranno i seguenti:

  • questo rimborso comporterà fino a 2 settimane di sSP per dipendente idoneo che è stato fuori dal lavoro a causa di COVID-19
  • i datori di lavoro con meno di 250 dipendenti saranno ammissibili – la dimensione di un datore di lavoro sarà determinata dal numero di persone che hanno impiegato a partire dal 28 febbraio 2020
  • i datori di lavoro potranno recuperare le spese per qualsiasi dipendente che abbia affermato l’SSP (secondo i nuovi criteri di ammissibilità) a seguito del COVID-19
  • i datori di lavoro dovrebbero tenere registri delle assenze del personale e dei pagamenti di SSP, ma i dipendenti non dovranno fornire una nota di idoneità al GP. Se le prove sono richieste da un datore di lavoro, quelli con sintomi di coronavirus possono ottenere una nota di isolamento da NHS 111 online e coloro che vivono con qualcuno che ha sintomi possono ottenere una nota dal sito NHS
  • periodo ammissibile per il regime inizierà il giorno successivo al regolamento sull’estensione della SSP a coloro che soggiornano a casa entra in vigore
  • il governo lavorerà con i datori di lavoro nei prossimi mesi per istituire il meccanismo di rimborso per i datori di lavoro il più presto possibile

Ammissibilità

L’utente ha diritto al programma se:

  • la tua attività ha sede nel Regno Unito
  • la vostra impresa è di piccole o medie dimensioni e impiega meno di 250 dipendenti al 28 febbraio 2020

Come accedere al regime

È in fase di sviluppo un regime di rimborso. Ulteriori dettagli saranno forniti a tempo debito una volta che la legge sarà stata approvata.

Sostegno alle aziende che pagano i business rates

Stop a Business Rates per attività di vendita al dettaglio, ristoranti, pub, alberghi, etc.

Introdurremo una vacanza a tariffe aziendali per le attività di vendita al dettaglio, ospitalità e tempo libero in Inghilterra per l’anno fiscale 2020-2021.

Le imprese che hanno ricevuto lo sconto al dettaglio nell’anno fiscale 2019-2020 saranno rifatturate dall’autorità locale il più presto possibile.

Ammissibilità

Hai diritto alle tariffe aziendali vacanza se:

  • la tua attività ha sede in Inghilterra
  • la vostra attività è nel settore retail, ospitalità e/o tempo libero

Le proprietà che beneficeranno del rilievo saranno occupati hereditaments che sono completamente o principalmente utilizzati:

  • come negozi, ristoranti, caffè, locali per bere, cinema e locali di musica dal vivo
  • per l’assemblaggio e il tempo libero
  • come alberghi, locali per gli ospiti e l’imbarco e alloggi con angolo cottura

Come accedere al regime

Non devi fare nulla da parte tua. Questo si applicherà al tuo prossimo disegno di legge fiscale del consiglio nell’aprile 2020. Tuttavia, le autorità locali potrebbero dover riemettere automaticamente la fattura per escludere il costo della tariffa aziendale. Lo faranno il prima possibile.

È possibile stimare l’addebito tariffa aziendale non sarà più necessario pagare quest’anno utilizzando il calcolatore di tariffe aziendali.

Ulteriori orientamenti per le autorità locali sono disponibili nella guidance ampliata sugli sconti al dettaglio.

Il governo ha stanziato dei CASH GRANTS per attività di vendita al dettaglio, ospitalità e tempo libero

Il Retail and Hospitality Grant Scheme fornisce alle aziende del settore retail, ospitalità e tempo libero una sovvenzione in denaro fino a £ 25.000 per proprietà.

Per le imprese di questi settori con un valore tariffabile inferiore a £15.000, riceveranno una sovvenzione di £10.000.

Per le imprese di questi settori con un valore tariffabile compreso tra 15.001 e 51.000 sterline, riceveranno una sovvenzione di 25.000 sterline.

Ammissibilità

Hai diritto alla sovvenzione se:

  • la tua attività ha sede in Inghilterra
  • la vostra attività è nel settore retail, ospitalità e/o tempo libero

Le proprietà che beneficeranno del rilievo saranno occupati hereditaments che sono completamente o principalmente utilizzati:

  • come negozi, ristoranti, caffè, locali per bere, cinema e locali di musica dal vivo
  • per l’assemblaggio e il tempo libero
  • come alberghi, locali per gli ospiti e per l’imbarco e alloggi con angolo cottura

Come accedere al regime

Non c’è bisogno di fare nulla. La tua autorità locale ti scriverà se hai diritto a questa sovvenzione.

Gli orientamenti per le autorità locali in materia di regime saranno forniti a breve.

Qualsiasi richiesta di ammissibilità o di erogazione degli sgravi e delle sovvenzioni deve essere indirizzata all’autorità locale competente.

Trova a questo link il tuo council di riferimento.

Sostegno alle imprese che pagano un basso business rates (o non lo pagano)

Il governo fornirà ulteriori finanziamenti Per le imprese locali per sostenere le piccole imprese che già pagano poco o nessun tasso di business a causa di un sollievo del tasso di business delle piccole imprese(SBBR),di sollievo delle tariffe rurali (RRR)e di un releif contato. Questo fornirà una sovvenzione una tantum di £10.000 alle aziende idonee per contribuire a soddisfare i costi aziendali in corso.

Ammissibilità

Sei idoneo se:

  • la tua attività ha sede in Inghilterra
  • sei una piccola impresa e già ricevi SBBR e/o RRR
  • sei un business che occupa proprietà

Come accedere al regime

Non c’è bisogno di fare nulla. La tua autorità locale ti scriverà se hai diritto a questa sovvenzione.

Gli orientamenti per le autorità locali in materia di regime saranno forniti a breve.

Qualsiasi richiesta di ammissibilità o di erogazione degli sgravi e delle sovvenzioni deve essere indirizzata all’autorità locale competente.

Trova il tuo council di riferimento.

Sostegno alle imprese attraverso il sistema di prestito per l’interruzione d’affari Coronavirus

Un nuovo programma temporaneo di prestito per l’interruzione delle imprese Coronavirus, consegnato dalla British Business Bank, lancerà all’inizio della prossima settimana per supportare principalmente le piccole e medie imprese nell’accesso ai prestiti bancari e agli scoperti.

Il governo fornirà ai prestatori una garanzia di 80 su ciascun prestito (soggetto a un massimale per prestatore sui crediti) per dare ai prestatori ulteriore fiducia nel continuare a fornire finanziamenti alle PMI. Il governo non addebiterà alle imprese o alle banche questa garanzia e il regime sosterrà prestiti fino a 5 milioni di sterline di valore.

Le imprese possono accedere ai primi 12 mesi di tale finanziamento gratuito, in quanto il governo coprirà i primi 12 mesi di pagamento degli interessi.

Ammissibilità

L’utente ha diritto al programma se:

  • la tua attività ha sede nel Regno Unito, con un fatturato non superiore a 45 milioni di sterline all’anno
  • la tua azienda soddisfa gli altri criteri di idoneità della British Business Bank

Come accedere al regime

Le regole complete del regime e l’elenco dei prestatori accreditati sono disponibili sul sito web della British Business Bank. Tutte le principali banche offriranno il regime una volta lanciato. Ci sono 40 fornitori accreditati in tutto.

Dovresti parlare con la tua banca o fornitore di servizi finanziari (non la British Business Bank) il prima possibile e discutere con loro il tuo business plan. Questo aiuterà il vostro operatore finanziario ad agire rapidamente una volta che il programma è stato lanciato. Se si dispone di un prestito esistente con rimborsi mensili si consiglia di chiedere un HOLIDAY PERIOD, cioè un periodo di vacanza in cui non dovrete pagare interessi sul prestito e migliorare quindi il vostro flusso di cassa (CASHFLOW)

Il programma sarà disponibile dall’inizio della prossima settimana a partire dal 23 marzo.

Sostegno alle imprese più grandi attraverso il COVID-19 Corporate Financing Facility

Nell’ambito del nuovo Covid-19 Corporate Financing Facility, la Banca d’Inghilterra acquisterà debito a breve termine da società più grandi.

Questo sosterrà la vostra azienda se è stata colpita da una stretta di finanziamento a breve termine, e vi permetterà di finanziare le vostre passività a breve termine.

Inoltre, sosterrà i mercati della finanza aziendale in generale e alleggerirà l’offerta di credito a tutte le imprese.

Ammissibilità

Tutte le imprese del Regno Unito sono ammissibili.

Come accedere al regime

Il programma sarà disponibile all’inizio della settimana a partire dal 23 marzo 2020.

Forniremo informazioni su come accedere al regime qui a breve.

Maggiori informazioni sono disponibili presso la Banca d’Inghilterra.

Supporto per le imprese che pagano le tasse: servizio Time to Pay

Tutte le imprese e i lavoratori autonomi in difficoltà finanziarie e con passività fiscali in sospeso possono beneficiare di sostegno con i loro affari fiscali tramite il servizio Time To Pay di HMRC.

Tali accordi sono concordati caso per caso e sono adattati alle circostanze e alle passività individuali.

Ammissibilità

Sei idoneo se la tua attività:

  • paga le tasse al governo del Regno Unito
  • ha passività fiscali in essere

Come accedere al regime

Se hai saltato un pagamento fiscale o potresti perdere il tuo prossimo pagamento a causa di COVID-19, chiama la linea di assistenza dedicata dell’HMRC: 0800 0159 559.

Se sei preoccupato per un pagamento futuro, ti preghiamo di contattarci poco prima della data di scadenza dello stesso.

assicurazione

Le imprese che hanno copertura sia per le pandemie che per la chiusura ordinata dal governo dovrebbero essere coperte, come ha confermato il governo e l’industria assicurativa il 17 marzo 2020, che i consigli per evitare pub, teatri, ecc. sono sufficienti a presentare un reclamo, purché tutte le altre condizioni e condizioni sono soddisfatte.

Le polizze assicurative differiscono in modo significativo, quindi le aziende sono incoraggiate a verificare i termini e le condizioni della loro politica specifica e contattare i loro fornitori. È improbabile che la maggior parte delle imprese sia coperta, poiché le polizze assicurative standard per l’interruzione delle imprese dipendono dai danni materiali ed escludono le pandemie.